Cocciapazza MONTEPULCIANO D’ABRUZZO BIO Torre dei Beati

23,00

ANNATA CORRENTE
UVE: Montepulciano
VIGNETO DI PROVENIENZA: superficie 2ha – 1600 ceppi/ha – sesto impianto 2,50×2,50 – altitudine 250m/slm – esposizione sud/est
ALLEVAMENTO: pergola abruzzese
ANNO DI IMPIANTO: 1972
GEOLOGIA DEL TERRENO: argilloso calcareo
RESA PER ETTARO: 65 q/Ha
VENDEMMIA: manuale in cassetta con selezione in vigna
VINIFICAZIONE: in acciaio con premacerazione a freddo e macerazione complessiva di 30 giorni
MATURAZIONE E AFFINAMENTO: 19 mesi in barrique nuove
ESAME ORGANOLETTICO: colore rosso rubino molto carico e denso. Il tipico frutto rosso del Montepulciano, qui particolarmente ampio e maturo,in perfetto equilibrio con la ricca speziatura di pepe nero e di liquirizia, e impreziosito da tipiche note balsamiche, di cioccolato e tabacco. Ottimi la struttura e il volume in bocca, caratterizzato da tannini ben presenti, ma molto morbidi ed evoluti, di grande maturità; grasso e carezzevole nel finale, con lunghissima persistenza in bocca.
NOTE E CURIOSITA’: vino ottenuto con uve da agricoltura biologica certificato da ICEA “Anche se a volte il viticoltore si trova sotto i riflettori per la bellezza evocativa della sua attività, non amiamo esibire un lavoro antico quasi quanto l’uomo. Non amiamo seguire le mode né gridare la nostra appartenenza a una o a un’altra corrente. Seguiamo semplicemente senza eccessi il nostro percorso un passo dopo l’altro, con l’impegno e il tempo che la vigna richiede. Con l’esperienza che si va a mano a mano formando negli anni, siamo sempre curiosi di confrontarci con tecniche vecchie e nuove, mantenendo la consapevolezza dei nostri limiti e la nostra ingenuità. Lavoriamo per lasciare ai nostri figli una terra integra e viva, dove possano trascorrere il tempo della pienezza delle loro forze.”
Progetto: INTERPRETAZIONI

Gradazione alcolica (Vol.%): 14.5

Peso 1.400 kg
Dimensioni 0.000 × 0.000 × 0.000 cm