PECORINO Giocheremo con i Fiori Torre dei Beati BIOLOGICO

12,30

UVE: Pecorino
VIGNETO DI PROVENIENZA: superficie 4 Ha – ceppi/Ha 5000 – sesto impianto 2,50×0,80 – altitudine 300 m/slm – esposizione sud/est, nord/ovest
ALLEVAMENTO: guyot
ANNO DI IMPIANTO: 2005
GEOLOGIA DEL TERRENO: argilloso – calcareo
RESA PER ETTARO: 50 q/Ha
VENDEMMIA: manuale in cassetta con selezione in vigna
VINIFICAZIONE: 75% in acciaio, 25% in barrique con controllo della temperatura
MATURAZIONE E AFFINAMENTO: in legno e acciaio
ESAME ORGANOLETTICO: il giallo paglierino con riflessi dorati e’ denso preludio a un palato di ottima strutturaFine ed elegante il naso, di pera e fiori bianchi, arrotondato da note mielate ma vibrante al tempo stesso di caratteristici richiami di erbe officinali. Entra in bocca morbido, subito sostenuto da una succosa reazione degli acidi e da una nervosa mineralità, che creano un ottimo bilanciamento spostato verso l’alto e contribuiscono ad un finale di lunga e stimolante persistenza
NOTE E CURIOSITA’: vino ottenuto con uve da agricoltura biologica certificato da ICEA “Anche se a volte il viticoltore si trova sotto i riflettori per la bellezza evocativa della sua attività, non amiamo esibire un lavoro antico quasi quanto l’uomo. Non amiamo seguire le mode né gridare la nostra appartenenza a una o a un’altra corrente. Seguiamo semplicemente senza eccessi il nostro percorso un passo dopo l’altro, con l’impegno e il tempo che la vigna richiede. Con l’esperienza che si va a mano a mano formando negli anni, siamo sempre curiosi di confrontarci con tecniche vecchie e nuove, mantenendo la consapevolezza dei nostri limiti e la nostra ingenuità. Lavoriamo per lasciare ai nostri figli una terra integra e viva, dove possano trascorrere il tempo della pienezza delle loro forze.”
Progetto: INTERPRETAZIONI

Gradazione alcolica (Vol.%): 13.5

Peso1.400 kg
Dimensioni0.000 × 0.000 × 0.000 cm