Aglianico del Vulture DOC SIIR San Martino

13,60

UVE: Aglianico
VIGNETO DI PROVENIENZA: Vulture, i vigneti si trovano nel comune di Forenza; altitudine 450-550 m/slm; 5.000 piante/ha
ALLEVAMENTO: il capo a frutto si trova a circa 70 cm da terra con potatura a guyot lasciando circa 10/12 gemme
ETA’ DELLE VIGNE: 10/30 anni
RESA PER ETTARO:  q/Ha
TERRENO:
VENDEMMIA: scelta manuale dei grappoli in campo posti in cassetta e portati in cantina entro poche ore
VINIFICAZIONE: dopo la vendemmia viene svolta una selezione secondaria delle uve effettuata con diraspatrice lineare che permette di eliminare ogni residuo verde mantenendo la migliore integrità degli acini e permettendo di utilizzare solo gli acini che hanno raggiunto la perfetta maturità fenolica. La vinificazione prosegue con la pigiodiraspatura soffice in vasche di acciaio dove avviene la fermentazione con temperatura controllata mai superiore ai 28 gradi.
MATURAZIONE: il vino viene svinato e sgrossato lasciando solo le fecce fini con le quali inizia l’affinamento in barrique di rovere americano e tonneau di rovere francese di secondo passaggio nei quali avviene la fermentazione malolattica. Qui sosta per i successivi 6/12 mesi, al termine del quale periodo viene preparata la massa e posta in acciaio fino all’imbottigliamento
AFFINAMENTO: in bottiglia almeno 4 mesi
ESAME ORGANOLETTICO: vino dal colore rosso rubino con sfumature violacee. Al naso emergono sentori di frutta rossa croccante, minerale, profumi floreali, di ciliegia e di pepe con un sottofondo di sottobosco. Al palato offre sentori di grafite caratterizzato da una leggera ed elegante struttura con una spiccata acidità che ne invoglia la beva

Peso2.000 kg
Dimensioni0.000 × 0.000 × 0.000 cm